La mia preoccupazione più grande non è se tu abbia fallito, ma se tu sia contento del tuo fallimento.

Signori, perché non ridete? Con la paurosa tensione che è su di me giorno e notte, se non ridessi, sarei morto.