L’amore e l’autolesionismo non sono due cose poi così diverse.

La felicità si trova nei limiti?