Siamo fatti per sbagliare e poi tornare indietro e desiderare sempre quello che sta dietro al vetro.

Siamo ancora in tempo per ricominciare a ridere, siamo ancora in tempo per scrollarsi tutto e vivere.