in

Sii gentile con gli altri come con te stesso.

Vi sono storie che si possono osservare solo da lontano, e la ragione è soltanto fisica: la pupilla ora si allarga, ora si restringe, in funzione della luce a cui è sottoposta. Solo il tempo potrà mettere a fuoco il bagliore che emana una persona speciale. Poche le alternative: nel breve è possibile tendere l’orecchio, per ascoltarne il battito del cuore. Oppure, quando costei, nuda, sale in cielo, puoi osservarla per l’eternità nel buio della notte. Stella d’autunno.

La fame è un sentimento.