L’uomo medio non vuole essere libero. Vuole essere sicuro.

La pressione si deve esercitare sul pallone non sul giocatore.