Niente è più necessario del superfluo.

È assurdo dividere le persone in buone o cattive. Le persone sono deliziose o noiose.