Le persone speciali sono specie in via d’estinzione: vanno salvaguardate.

Le uniche catene che danno libertà, anziché privarla, sono quelle delle bici.