in

Massimo Recalcati debutta con il suo primo testo teatrale: “Amen”

Nel settembre 2020 era stato protagonista dell’inaugurazione della 21esima edizione di pordenonelegge, quella del primo anno pandemico: cinque giornate riconquistate al lungo periodo di incertezza e distanziamento. Lo psicanalista Massimo Recalcati, proprio nel lungo e cupo periodo del primo lockdown, ha trovato l’ispirazione e le motivazioni per un progetto di scrittura teatrale a lungo rimandato. “Sin da ragazzo, da quando avevo vent’anni – racconta – volevo scrivere di teatro. Ero un vero appassionato, mangiavo pane e teatro. Poi, come spesso accade nella vita, ci sono stati incontri che hanno deviato questa mia vocazione. Ma negli ultimi anni ho cominciato a depositare qualche appunto, con l’idea di tornare al teatro.

E durante il primo lockdown ho cominciato a radunare questi appunti e a scrivere un testo; ho fatto quello che, in piccolo, fa Noè nella Bibbia all’indomani del diluvio. Mentre scrivevo questo testo attorno c’era la morte. Suoni di campane, di autoambulanze, una Milano deserta, i nostri vecchi che morivano …”. A pordenonelegge, Festa del Libro con gli Autori 2021 (15/19 settembre) Massimo Recalcati torna dunque un anno dopo, nella consueta veste di saggista, con il libro ‘Il grido di Giobbe’ (Einaudi) che presenterà giovedì 16 settembre alle 18. E questa volta al festival farà tappa anche come autore del suo primo testo teatrale, grazie alla programmazione del Teatro Verdi Pordenone che porta in scena ‘Amen’, una produzione del Teatro Franco Parenti per la regia di Valter Malosti.

L’appuntamento è sempre per giovedì 16 settembre, alle 20.30 al Teatro, dove l’evento scenico, nell’ambito di ‘Parole in scena’ a pordenonelegge, inaugurerà anche il percorso ‘Tra letteratura e teatro’ del nuovo cartellone del Verdi, firmato dalla direttrice artistica Natalia Di Iorio. Il debutto ufficiale dello spettacolo è previsto per il 2022 a Milano, nel frattempo a pordenonelegge sarà Massimo Recalcati a raccontarne pubblicamente la genesi, in una serata scandita da una selezione di letture per la voce dell’attrice Federica Fracassi. Pordenonelegge, Festa del Libro con gli Autori è promossa da Fondazione Pordenonelegge a cura di Gian Mario Villalta (direttore artistico), Alberto Garlini e Valentina Gasparet. Dettagli e aggiornamenti sul sito pordenonelegge.it Per assistere alla presentazione di ‘Amen’, proposta con accesso gratuito, sarà necessaria la prenotazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili, presso il Teatro Verdi. Per ogni dettaglio è possibile fare riferimento al sito teatroverdipordenone.it.

Per la prima volta la storia di Tom & Jerry sarà rappresentata in uno spettacolo teatrale

Riaffiorano le terre inabissate, quando la contemporaneità si fa capolavoro