Un uomo senza sogni, senza utopie, senza ideali, sarebbe un mostruoso animale, un cinghiale laureato in matematica pura.

La malinconia è il più legittimo tra tutti i toni poetici.