in

Riesci a vedere il topo nascosto tra gli scoiattoli?

Lo scenario che vi proponiamo oggi è di nuovo uno degli stupendi disegni di Doodolf, l’artista ungherese specializzato in rappresentazioni che si prestano sempre benissimo al ruolo di test visivi. Oggi l’obiettivo è trovare un grazioso roditore mimetizzato all’interno di un club di scoiattoli.

Riflettiamo insieme. Che cosa differenzia un topo da uno scoiattolo? Direte voi:”Ovviamente la grandezza”, tuttavia Dodolf modifica questo luogo comune sulle dimensioni dei ratti e rappresenta i due animaletti della stessa dimensione. Che altro indizio posso darvi? Giusto! Il topo in questione ha le orecchie completamente diverse da quelle degli scoiattoli. Provate a concentrarvi solo su questa porzione di immagine:

Se siete arrivati a questo punto significa che ancora non avete trovato il nostro tanto ricercato topolino, procediamo con un altro indizio. Guardate attentamente in alto a destra dell’immagine. Passando in rassegna scoiattolo dopo scoiattolo troverete il tondo musetto di un topo marroncino. Non ci credete? Guardate qua sotto per scoprire la soluzione.

Riesci a trovare le 7 differenze nella foto? Nessuno riesce a trovarle tutte