in

Quiz: riesci ad individuare il gatto in mezzo ai gufi? Nessuno ce la entro 30 secondi

“Cosa ci fa un gatto tra i gufi?”. Questa è la prima domanda che il nostro artista di fiducia Doodolf si aspetta da noi, quando vediamo per la prima volta questa immagine. Tuttavia la questione potrebbe comunque apparire strana. Ma osservate bene l’immagine. Riuscite a vedere il gatto nascosto nello stormo di gufi?

Tra occhiali, cappellini e fiocchetti questi gufi traggono in inganno lo spettatore con distrattori di ogni genere (sì, ci riferiamo al cappellino da babbo natale). Tuttavia c’è qualcosa di molto evidente che differenzia il musetto di un gufo da quello di un gatto e questo è il becco. Provate a concentrarvi su questa porzione di immagine.

Ancora non riuscite a vedere? Le orecchie delle due specie di animali sono esattamente uguali, per rendere il gioco competitivo ma il gattino si distingue nettamente dai gufi per la sua tipica bocca da gatto in questo caso mancante però di baffi. Se ancora non avete trovato il nostro amico a quattro zampe, di seguito potete scoprire la soluzione.

Guardate meglio in basso a sinistra è proprio lì che si trova in gattino grigio, perfettamente integrato tra i suo amici piumati.

Riesci a vedere il topo nascosto tra gli scoiattoli?